RICERCA
Una banca che pensa come te.

Da più di cinquant'anni la Banca di Credito Cooperativo Abruzzese sostiene l'economia del territorio, sempre vicina alle esigenze della comunità di cui è parte integrante, attraverso un dialogo trasparente che si fonda sui valori della cooperazione e del localismo.

 
27/01/2015 Ultime dal territorio
7 febbraio, la Bcc Abruzzese in prima fila all’evento su PMI e internazionalizzazione.

Si svolgerà nell’elegante cornice dell’Hotel Villa Michelangelo di Città Sant’Angelo un interessante incontro che vede la Bcc Abruzzese nelle vesti di sponsor. Il 7 febbraio a partire dalle ore 9,45 si parlerà, infatti, di opportunità che si aprono all’estero per le piccole e medie imprese. Uno sbocco che si è già rilevato importante durante la crisi che ha attanagliato il mondo imprenditoriale, e alla quale proprio l’export ha dato una boccata di ossigeno durante la pesante contrazione del mercato interno. Dopo il tradizionale saluto delle autorità, si alterneranno negli interventi esponenti delle associazioni imprenditoriali, esperti dei mercati internazionali che approfondiranno tra le altre le normative fiscali all’estero e le tematiche dell'e-commerce, tra essi il presidente della Bcc Abruzzese Michele Samuele Sborgia che si soffermerà sul rapporto tra internazionalizzazione e mercati domestici. L'evento e il dibattito conclusivo saranno moderati dal giornalista Rai Danilo Fumiento.

 

A conclusione dei lavori è previsto un light lunch.


La partecipazione è gratuita ed aperta a tutte le imprese del territorio, è possibile richiedere uno spazio per intervenire come testimonial di un’esperienza lavorativa all’estero (case history) previa prenotazione da effettuarsi alla Segreteria organizzativa dell’evento: PMI ABRUZZOMOLISE, Corso Umberto I, 219/C, Montesilvano, tel 085.4454523

 

visualizza la locandina

 

Crediper
prestito crediper
 
Ultime dal Territorio
03/03/2017
Anche quest’anno l’organismo della Banca di Credito Cooperativo ha aderito, con ...
 
Fondo garanzia PMI
Fondo di garanzia per le PMI