RICERCA
Il Gruppo
 

Il Fondo per la promozione e lo sviluppo della cooperazione

L’appartenenza delle BCC-CR al sistema cooperativo è stata ulteriormente rafforzata con la legge 30.12.2004 n. 311 che ha modificato per le Banche di Credito Cooperativo, a decorrere dal bilancio 2004, i criteri di calcolo dei versamenti annui a Fondosviluppo, il Fondo per la promozione e lo sviluppo della cooperazione.

Tale Fondo, istituito da Federcasse e dalla Confederazione Cooperative Italiane, ha l’obiettivo di raccogliere e reinvestire una parte degli utili conseguiti dalle imprese cooperative per promuovere la cooperazione (sostenere la nascita e lo start up di nuove imprese, favorire l’occupazione, soprattutto nel Mezzogiorno). Le BCC-CR sono tenute per legge a versare a Fondosviluppo un contributo annuo del 3% dei propri utili.

Le Casse Rurali Trentine versano il contributo a Promocoop-Fondo mutualistico della Cooperazione Trentina. Le Casse Raiffeisen dell’Alto Adige al Raiffeisen Mutualitätsfonds.

IN PRIMO PIANO

Mutuo day 220x100

 

banner_figli_soci2019
 
Crediper
Crediper - Prestito Flessibile
 
Ultime dal Territorio
11/10/2019

Ancora un tassello nel programma di gite e viaggi di istruzione promosso da ...

05/06/2019
Reduce dagli ottimi risultati degli anni scorsi, la Bcc Abruzzese in ...
 
Fondo garanzia PMI
Fondo di garanzia per le PMI