RICERCA
Una banca che pensa come te.

Da più di cinquant'anni la Banca di Credito Cooperativo Abruzzese sostiene l'economia del territorio, sempre vicina alle esigenze della comunità di cui è parte integrante, attraverso un dialogo trasparente che si fonda sui valori della cooperazione e del localismo.

 
18/02/2011 Ultime dal territorio
Moscufo, momento d’oro per le attività produttive.

E’ uno dei comuni più appetibili e vivaci dal punto di vista dello sviluppo delle attività economiche di tutta la provincia di Pescara. Per Moscufo un risultato lusinghiero attestato dai dati dello Sportello Unico Consortile per le attività produttive che interessa 39 comuni del pescarese. Nel 2010 le richieste per nuovi insediamenti o ampliamenti nel territorio di Moscufo ammontano a 11, superiore a Loreto Aprutino (7), Pianella (7) Penne (5) e Collecorvino (5), preceduto solo da Spoltore. Lo Sportello Unico ha ricevuto 125 pratiche, l’8,8% proviene dal territorio di Moscufo e la cifra appare ancora più consistente se paragonata al numero degli abitanti. Così l’assessore allo sviluppo economico Angelo Cardone su questi dati «Sono soddisfatto del risultato raggiunto soprattutto perché  in un periodo di crisi economica internazionale il nostro comune ha saputo accogliere al meglio e soddisfare le richieste degli operatori economici. Questo dimostra l’appetibilità di questo territorio e delle zone produttive comunali situate lungo la strada provinciale 151 ed è anche un segno della scelta urbanistica giusta e della capacità del Comune di fornire risposte concrete alle aziende. L’amministrazione intende favorire sempre più gli insediamenti produttivi e in questi giorni stiamo lavorando a stretto contatto con la sezione giovani di Confindustria Pescara, in quanto Moscufo è stato selezionato come comune pilota nel progetto Iride, finalizzato a favorire modelli di efficienza pubblica e privata per il rilancio della competitività. Iride punta a semplificare quanto più possibile il rapporto tra soggetti economici e pubblica amministrazione, favorendo e sviluppando concretamente la semplificazione amministrativa”. Anche il sindaco Alberico Ambrosini esprime il proprio compiacimento «In questo momento, caratterizzato da grosse difficoltà del sistema economico e finanziario l’efficienza, l’efficacia e l’economicità del sistema pubblico e privato sono leve strategiche per il rilancio della competitività dell’intero sistema, in cui il gioco di squadra è essenziale affinché le azioni poste in essere non vadano vanificate…. L’obiettivo è mettere a fattor comune competenze e informazioni per individuare azioni concrete volte alla semplificazione amministrativa e alla competitività del territorio, per uno sviluppo sempre più sostenuto a favore soprattutto delle giovani generazioni». Il comune di Moscufo sembra dunque aver individuato la ricetta giusta per dare nuova linfa all’intero tessuto economico-imprenditoriale, affiancando fonti di reddito e opportunità di lavoro al comparto olivicolo, storicamente l’elemento trainante del comprensorio.
Crediper
prestito crediper
 
Ultime dal Territorio
03/03/2017
Anche quest’anno l’organismo della Banca di Credito Cooperativo ha aderito, con ...
 
Fondo garanzia PMI
Fondo di garanzia per le PMI