RICERCA
Una banca che pensa come te.

Da più di cinquant'anni la Banca di Credito Cooperativo Abruzzese sostiene l'economia del territorio, sempre vicina alle esigenze della comunità di cui è parte integrante, attraverso un dialogo trasparente che si fonda sui valori della cooperazione e del localismo.

 
21/12/2010 Ultime dal territorio
Raccolta differenziata, piccoli passi in avanti.

In occasione dell’iniziativa ‘Riciclabruzzo’ giunta al quarto anno e promossa dalla Regione Abruzzo, sono stati presentati al Museo delle Genti d’Abruzzo di Pescara i dati sulla raccolta differenziata nella nostra regione. Sebbene non eclatante, la crescita regolare fa ben sperare per il futuro della nostra terra. Su scala regionale, il primo semestre 2010 ha fatto registrare un incremento del 3% passando dal 24 al 27% circa. In provincia di Pescara i comportamenti virtuosi e la maggior diffusione di cassonetti per il conferimento di rifiuti separati si sono tradotti in un +1,29%, toccando quota 29,45% per complessivi 39.288 tonnellate di rifiuti differenziati, cifra leggermente superiore al dato regionale medio. I numeri della provincia di Pescara sono riferiti a una superficie di 1225 chilometri quadrati, con una popolazione di poco inferiore ai 320.000 abitanti. Relativamente alle altre province, Teramo e L’Aquila mettono a segno un significativo incremento mentre Chieti conferma il discreto dato precedente attestandosi al 28.90% circa.
Crediper
prestito crediper
 
Ultime dal Territorio
03/03/2017
Anche quest’anno l’organismo della Banca di Credito Cooperativo ha aderito, con ...
 
Fondo garanzia PMI
Fondo di garanzia per le PMI